Bambini

Psicologia infanzia

Fino all’adolescenza si costruiscono le fondamenta della vita da adulti. L’attenzione dei genitori per il benessere dei bambini è fortunatamente altissima, ma le complessità, i ritmi e le nostre storie di vita influenzano il modo in cui riusciamo ad essere genitori.

Avremmo bisogno di più tempo ed energie per riflettere sulle decisioni da prendere per accompagnare i bambini nella crescita e per aiutarli a gestire momenti difficili, in alcuni casi le difficoltà possono manifestarsi con sintomi che sembrano inspiegabili.

La famiglia è come un organismo in cui tutti i membri sono collegati, per questo motivo accompagnare un bambino nella crescita è un impegno da compiere insieme.

Per prima cosa è utile un confronto tra lo psicoterapeuta ed i genitori, per comprendere i vissuti degli adulti, ricostruire la storia della famiglia e delle difficoltà incontrate.

Nella mia esperienza, in alcune circostanze, questo primo passaggio è stato sufficiente.

Nelle situazioni in cui la sofferenza non si è risolta, è stato necessario consentire ai bambini di avere uno spazio proprio per esprimere i loro vissuti e le loro preoccupazioni.

Mi sono spesso occupato di seguire coppie in fase di separazione che chiedono consulenza su come gestire il rapporto con i propri figli, in questi casi ho supportato i genitori in difficoltà tra loro a mantenere una direzione condivisa. Questo consente ai bambini di attraversare più solidamente il difficile passaggio di una separazione tra i genitori.

♦ La gestione dei litigi in presenza di minori

♦ Come gestire gli aspetti psicologici di una separazione con minori

♦ Un caso di insonnia infantile trattato con Emdr

Crescere con una favola: come inventare favole che aiutino i nostri bimbi a crescere bene

Torna alla Homepage